Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

AGGIORNAMENTO IMPUGNAZIONE MULTE IN CROAZIA

Data:

31/07/2019


AGGIORNAMENTO IMPUGNAZIONE MULTE IN CROAZIA

A fronte dei numerosi procedimenti in corso a seguito di opposizioni sollevate da cittadini stranieri contro provvedimenti di esecuzione forzata avviati da un ente territoriale croato, si informano i cittadini italiani che, a fronte della sentenza:

SENTENZA CORTE EUROPEA

tali provvedimenti sono da ritenersi impugnabili in quanto emessi da notai non competenti territorialmente.

AGGIORNAMENTO:

In una recente sentenza (giugno 2019), il Tribunale di Pola ha recepito l’interpretazione della Corte europea, ritenendo che la competenza dei notai sia limitata ai residenti in Croazia.


428